7 FEBBRAIO 2002 – 7 FEBBRAIO 2018: LA STORIA CONTINUA

Da ben sedici anni Atdal Over 40, grazie all’impegno di tanti soci volontari a Milano, a Roma ed in altre città mantiene vivo l’ impegno di difendere i diritti dei lavoratori in età matura attraverso contatti, canali e progetti sempre nuovi.over40

Atdal Over 40 conferma oggi a voi socie, soci e simpatizzanti, la volontà e la promessa di continuare a sensibilizzare le istituzioni sui temi del reddito minimo, dei requisiti per accedere alla pensione e della discriminazione per età.

Ci auguriamo di meritare sempre il vostro sostegno e la vostra fiducia.

Questa newsletter è il tramite di Atdal Over 40 con voi, e può essere utile non soltanto per comunicare od informare, ma anche per pubblicizzare le vostre attività ed ospitare i vostri contributi, a semplice richiesta.

La condivisione di chi vive il dramma della disoccupazione in età matura è ciò che fa andare avanti Atdal Over 40 con coraggio e determinazione.

GRAZIE !


Per il 16° anniversario dell’associazione riceviamo, e volentieri pubblichiamo qui di seguito i messaggi di ringraziamento e saluto di Alessia e Marco:

LA SOLIDARIETÀ ED IL VOLONTARIATO FANNO BENE AL CUORE E ALLA MENTE!

Mi sono iscritta ad Atdal Over 40 come socia nel 2013, e sempre nello stesso anno ho avuto il privilegio di entrare nel consiglio direttivo di questa splendida realtà associativa ! Ero disoccupata, non sapevo cosa fare e dove alessiaandare… Non avevo alcuna esperienza di volontariato, ma le persone incontrate hanno innescato in me la curiosità di imparare a fare volontariato e a dare qualcosa agli altri! Questa è stata la mia salvezza, fare qualcosa per gli altri ha fatto bene alla mia mente e al mio cuore.  Quest’anno compio 40 anni e sento di fare ancora più parte di questa associazione,  per mia fortuna ho ritrovato un impiego, e desidero più di prima poter dare il mio contributo volontario in Atdal Over 40.

Alessia Spinazzola


 

Esprimo il mio ringraziamento ad ATDAL Over 40, al suo Fondatore, al suo Presidente, ai “Presidenti Emeriti” e ai Consigli Direttivi per tutta una serie di motivi. Il primo è che mi ha dato la possibilità di conoscere e confrontarmi con tante persone di grandissima Noferiniintelligenza e sensibilità, cosa piuttosto rara di uesti tempi. Ma non solo: mi ha dato la possibilità di partecipare alle riunioni e di prendere parte a tante iniziative; mi ha dato fiducia e mi ha delegato a rappresentarla in diverse occasioni. E, infine, grazie ad ATDAL Over 40 oggi non sono disoccupato: il mio lavoro attuale nasce da un incontro tra l’Associazione e la mia nuova Azienda. E questo è importante, perché significa che ATDAL Over 40 è riconosciuta anche dal mondo imprenditoriale, e non solo da quello politico, come una validissima organizzazione in rappresentanza delle/dei lavoratrici/lavoratori over 40 in difficoltà occupazionale. Per dirla con Ramazzotti, “grazie di esistere”.

Marco Noferini
 

Articoli Correlati

Tags

Condividi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *